2017_01_page40_image7 LaPiazzaWeb lapiazza_heater2

Prof Amedeo CiottiIl 17 dicembre è morto il Prof. Amedeo Ciotti, ha lasciato un vuoto in tutti coloro che nel corso degli anni hanno avuto il piacere e la fortuna di conoscerlo. La nostra comunità ha perso un grande storico e uno sportivo. Amedeo è stato un grande appassionato di Rugby ed ha cercato di trasmettere la sua passione a tutti i ragazzi delle scuole dove ha insegnato fino ad essere tra i soci cofondatori della Tivoli Rugby.

Laureato in Lettere, ha insegnato materie letterarie negli istituti tecnici e per molti anni è stato docente all’Istituto Tecnico Industriale di Tivoli “Alessandro Volta” Amedeo Ciotti oltre ad essere stato ottimo pedagogo si è distinto nello studio della storia di Garibaldi e della sua famiglia nei territori della Valle dell'Aniene.

Molte sono state le pubblicazioni di argomento storico a cominciare dagli articoli sul brigantaggio: Ora come allora; Cento anni di storia; Il brigantaggio politico nel meridione i fatti e le premesse della guerra civile, in “Nuove Dimensioni” – Roma – 1972., a quelli sulla questione meridionale con Guido Dorso meridionalista in “Proposta” – Benevento – 1978; La Repubblica Romana e la penuria di grano a Castel Madama in “Aequa”, 2007. “La repubblica Empolitana o sia di Castel Madama”, in “I quaderni dell’archivio”, 2007; Il Caso Vulpiani, in “Aequa”, 2009; I Cattolici e la Prima Guerra Mondiale in “Aequa”, 2010. Menotti nella campagna del 1867: “Il Corpo del centro”, in Menotti Garibaldi (1840 - 1903), fino a Garibalbi nel suo passaggio nel territorio della Valle dell’Aniene, Giornata di Studio, Museo delle Culture – Villa Garibaldi, Rifreddo 23 settembre 2006.  I Cattolici e la Prima Guerra Mondiale. Il Vescovo di Tivoli contro i parroci patrioti? in “Aequa”, 2010.

Nel corso del 2011, anno delle celebrazioni per il 150mo Anniversario dell'Unità d'Italia, ha tenuto numerose conferenze sul Risorgimento nei Comuni della Valle dell'Aniene (Castel Madama, San Gregorio, Vicovaro, Orvinio, Poggio Moiano).

Nel 2015, in occasione del 100esimo anniversario dell'entrata in guerra dell'Italia, pubblica, per Armando Editore, "1914-1918. Perché quella guerra. L'Italia nel conflitto".

Amedeo ci mancherà, mancherà alla nostra redazione che lo ha sempre sostenuto e mancherà a tutti quelli che lo hanno conosciuto e saputo apprezzare la sua raffinatezza intellettuale.

I Garibaldini in Vald'aniene

Sulle tracce di Garibaldi1914-1918 perchè quella guerraRino Sciarretta

  • Fotoblowup
  • Empolum
  • FisioAndreaChicca
  • Dental Gaia
  • Frimm
  • MauroConad
  • Psicoterapeuta
  • Frantoio Vicovaro

Informativa breve sui cookies.
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.lapiazzacastelmadama.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.